emilia romagna start up innovative 2019EMILIA-ROMAGNA: contributi a fondo perduto fino al 70% della spesa alle start up innovative già costituite.
FINALITÀ: promuovere e far crescere start up in grado di generare nuove nicchie di mercato attraverso nuovi prodotti, servizi e sistemi di produzione ad elevato contenuto innovativo, cogliere i nuovi drivers del mercato, generare nuove opportunità occupazionali.
BENEFICIARI: micro e piccole imprese regolarmente costituite. 
TIPOLOGIA A: per i progetti di avvio di attivitàpossono presentare domanda le imprese costituite dopo il 1° gennaio 2016. 
TIPOLOGIA B: per i progetti di espansione di start up già avviate possono presentare domanda le imprese costituite dopo il 8 luglio 2014.
SETTORI AMMESSI: i progetti imprenditoriali dovranno dimostrare di avere ricaduta innovativa e di diversificazione su almeno uno degli ambiti produttivi seguenti: Sistema agroalimentare; Sistema dell’edilizia e delle costruzioni; Meccatronica e motoristica; Industrie della salute e del benessere; Industrie culturali e creative; Innovazione nei servizi.
CATEGORIE IMPRESE: le imprese si dovranno obbligatoriamente distinguere in almeno una delle due seguenti categorie:
CATEGORIA 1: imprese basate sullo sviluppo produttivo di risultati di ricerca o di soluzioni tecnologiche derivanti da una o più tecnologie abilitanti, anche congiuntamente ad altre tecnologie;
CATEGORIA 2: imprese basate sullo sviluppo o sull’utilizzo avanzato delle tecnologie digitali per applicazioni imprenditoriali prioritariamente nelle industrie culturali e creative, nell’innovazione sociale, nel wellness e nei servizi ad alta intensità di conoscenza.
PROGETTI AMMESSI TIPOLOGIA A: progetti per la realizzazione dei primi investimenti necessari all’avvio dell’impresa e alla messa sul mercato dei prodotti/servizi oggetto di precedente attività di ricerca; 
PROGETTI AMMESSI TIPOLOGIA B: progetti per la realizzazione di investimenti per l’espansione di start up già avviate, per quanto riguarda sedi produttive, logistiche e commerciali e l’aumento di dotazioni tecnologiche.
CONTRIBUTO: a fondo perduto in conto capitale corrispondente al 60% della spesa ritenuta ammissibile.
MASSIMALE CONTRIBUTO: il contributo concedibile non potrà, in ogni caso, superare gli importi di seguito indicati: 100.000,00 € per la TIPOLOGIA A; 250.000,00 € per la TIPOLOGIA B.
MAGGIORAZIONE CONTRIBUTO: pari a 10 punti percentuali per i progetti che prevedono alla loro conclusione un incremento di dipendenti assunti a tempo indeterminato rispetto a quelle in organico al momento della presentazione della domanda.
DOMANDA: scadenza 15 ottobre 2019.

CHIEDI INFORMAZIONI 150CHIEDI APPUNTAMENTO 150 BIANCO

EMILIA-ROMAGNA: START UP INNOVATIVE

logo Campania contributi 300px

Chiedi Appuntamento a Bologna
Chiedi Appuntamento a Parma
Chiedi Appuntamento a Modena
Chiedi Appuntamento a Ravenna
Chiedi Appuntamento in altre città

Chiedi Informazioni

 

EMILIA-ROMAGNA: START UP INNOVATIVE

POR-FESR 2014-2020 - ASSE 1 Ricerca e Innovazione - Azione 1.4.1

  • Sostegno alla creazione e al consolidamento di start up innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza e alle iniziative di spin-off della ricerca in ambiti in linea con le Strategie di specializzazione intelligente.

SOSTEGNO ALLA CREAZIONE E AL CONSOLIDAMENTO DI START UP INNOVATIVE 2019

FINALITA'

Il bando si propone l’obiettivo di sostenere le spese di investimento per l’avvio o il consolidamento di nuove imprese ad elevato contenuto tecnologico basate sulla valorizzazione economica dei risultati della ricerca
finalizzata a nuovi prodotti e servizi di alta tecnologia o ad alto contenuto innovativo.

BENEFICIARI

Possono presentare domanda esclusivamente micro e piccole imprese regolarmente costituite e registrate nella Sezione speciale del Registro delle Imprese presso la Camera di Commercio dedicata alle start-up innovative.

  • Le imprese devono avere l'unità locale in cui si realizza il progetto imprenditoriale in Emilia-Romagna con codice ATECO 2007 primario dell’unità locale rientrante tra quelli individuati nella Strategia Regionale di Specializzazione Intelligente.

PER LA TIPOLOGIA A:

  • le imprese proponenti devono essere costituite successivamente al 01/01/2016.


Per la TIPOLOGIA B:

  • le imprese devono essere state costituite successivamente al 08/07/2014,
  • avere almeno due esercizi di bilancio,
  • un fatturato, "ricavi delle vendite e delle prestazioni" di almeno 200.000,00 € nell’ultimo bilancio approvato
  • 3 dipendenti a tempo indeterminato assunti alla data del 31/12/2018;

BUSINESS PLAN

Il progetto di investimento dovrà essere corredato da un accurato Business Plan che dovrà evidenziare la consapevolezza del proponente rispetto al target di mercato, ai concorrenti attuali e potenziali, ai prezzi applicabili, alle condizioni tecnico-economiche ed organizzative per la produzione e la commercializzazione, alla conseguente sostenibilità economica e redditività dell’attività attesa.

PROGETTI IMPRENDITORIALI AMMESSI

I progetti imprenditoriali dovranno dimostrare di avere ricaduta innovativa e di diversificazione su almeno uno degli ambiti produttivi seguenti:

  • Sistema agroalimentare;
  • Sistema dell’edilizia e delle costruzioni;
  • Meccatronica e motoristica;
  • Industrie della salute e del benessere;
  • Industrie culturali e creative;
  • Innovazione nei servizi.

CARATTERISTICHE PRODUTTIVE DELLE IMPRESE

Dal punto di vista delle caratteristiche produttive, le imprese si dovranno obbligatoriamente distinguere in almeno una delle due seguenti categorie:

  • 1. imprese basate sullo sviluppo produttivo di risultati di ricerca o di soluzioni tecnologiche derivanti da una o più tecnologie abilitanti, anche congiuntamente ad altre tecnologie;
  • 2. imprese basate sullo sviluppo o sull’utilizzo avanzato delle tecnologie digitali per applicazioni imprenditoriali prioritariamente nelle industrie culturali e creative, nell’innovazione sociale, nel wellness e nei servizi ad alta intensità di conoscenza.

PROGETTI AMMESSI

Dal punto di vista del grado di sviluppo delle imprese e ai fini del presente bando, è possibile la presentazione alternativa di 2 tipologie di progetti:

  • TIPOLOGIA A. 
    Progetti per la realizzazione dei primi investimenti necessari all’avvio dell’impresa e alla messa sul mercato dei prodotti/servizi oggetto di precedente attività di ricerca;
  • TIPOLOGIA B. 
    Progetti per la realizzazione di investimenti per l’espansione di start up già avviate, per quanto riguarda sedi produttive, logistiche e commerciali e l’aumento di dotazioni tecnologiche.

COSTO MINIMO DEI PROGETTI

I progetti imprenditoriali dovranno prevedere un costo totale ammissibile non inferiore a:

emilia romagna tabella tipologia progetti

DURATA DEI PROGETTI

La durata massima dei progetti è stabilita in 12 mesi per entrambe le TIPOLOGIE previste, A e B.

  • La durata dei progetti decorre dalla data del 01/01/2020.

I PROGETTI DOVRANNO QUINDI CONCLUDERSI ENTRO IL 31/12/2020.

  • Ai fini del riconoscimento della loro ammissibilità, le spese dovranno essere sostenute nel periodo 01/01/2020 – 31/12/2020

SPESE AMMISSIBILI

PER LA TIPOLOGIA A:

  • A. Macchinari, attrezzature, impianti, hardware e software, arredi strettamente funzionali;
  • B. Spese di affitto/noleggio laboratori e attrezzature scientifiche (massimo 20% del costo totale del progetto). Da tale voce di costo sono escluse le spese di affitto della U.L. nella quale si realizza il progetto cofinanziato dalla Regione Emilia-Romagna;
  • C. Acquisto e brevetti, licenze e/o software da fonti esterne;
  • D. Spese di costituzione (massimo 2.000 €);
  • E. Spese promozionali anche per partecipazione a fiere ed eventi (massimo 25.000,00 €);
  • F. Consulenze esterne specialistiche non relative all’ordinaria amministrazione.

PER LA TIPOLOGIA B

  • A. Acquisizione sedi produttive, logistiche, commerciali. Le imprese con sede legale esterna alla Regione Emilia-Romagna potranno acquistare solo sedi produttive nel territorio regionale (massimo 50% costo totale del progetto)
  • B. Macchinari, attrezzature, impianti, hardware e software, arredi strettamente funzionali;
  • C. Spese di affitto e noleggio laboratori e attrezzature scientifiche (massimo 20% del costo totale del progetto). Da tale voce di costo sono escluse le spese di affitto della U.L. nella quale si realizza il progetto cofinanziato dalla Regione Emilia-Romagna;
  • D. Acquisto e brevetti, licenze e/o software da fonti esterne;
  • E. Spese promozionali anche per partecipazione a fiere ed eventi (massimo 10% del costo totale del progetto);
  • F. Consulenze esterne specialistiche non relative all’ordinaria amministrazione.

CONTRIBUTO

L’agevolazione prevista nel presente bando consiste in un contributo in conto capitale, corrispondente al 60% della spesa ritenuta ammissibile.

MASSIMALE CONTRIBUTO

Il contributo concedibile non potrà, in ogni caso, superare gli importi di seguito indicati:

  • 100.000,00 € per la TIPOLOGIA A;
  • 250.000,00 € per la TIPOLOGIA B;

MAGGIORAZIONE CONTRIBUTO

Oltre alla percentuale di contributo ordinaria sopra indicata, e fermo restando i limiti sopraindicati, è prevista una maggiorazione del contributo pari a 10 punti percentuali per i progetti che prevedono alla loro conclusione un incremento di dipendenti assunti a tempo indeterminato (con contratti a tempo pieno o a tempo parziale per almeno l’80% del tempo) rispetto a quelle in organico al momento della presentazione della domanda, pari a:

  • almeno 2 unità per la TIPOLOGIA A;
  • almeno 3 unità per la TIPOLOGIA B.

DOMANDA

  • Dalle ore 10.00 del 08 luglio 2019
  • Alle ore 17.00 del 11 ottobre 2019.

SLIDER FINANZIAMENTI AGEVOLATI 800

 

ANTICIPO FATTURE BANNER 800

 

Campania Contributi

CHIEDI INFORMAZIONI 150CHIEDI APPUNTAMENTO 150 BIANCO

 

ITALIA CONTRIBUTI SLIDER PRE FATTIBILITA GRATUITA 800

 

SABATINI PER ACQUISTO ATTREZZATURE 800

 

 

 

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO SLIDER 2019 800

 

 

 

SMART START BANNER 800X115

 

 

 

PRESTITO SCORTE E CIRCOLANTE 800

 

 

CONTRATTI DI SVILUPPO IMPRESE AGROINDUSTRIALI BANNER 800

 

TI INTERESSANO AGEVOLAZIONI FINANZIARIE DI UN ALTRA REGIONE?

VISITA IL SITO DI ITALIA CONTRIBUTI

ITALIA CONTRIBUTI

 VISITA ANCHE I NOSTRI SITI REGIONALI

- LombardiaContributi.it

- PiemonteContributi.it

- VenetoContributi.it

- ValledAostaContributi.it

- LiguriaContributi.it

- TrentinoAltoAdigeContributi.it

- FriuliVeneziaGiuliaContributi.it

- EmiliaRomagnaContributi.it

- ToscanaContributi.it

- UmbriaContributi.it

- MarcheContributi.it

- LazioContributi.it

- AbruzzoContributi.it

- MoliseContributi.it

- CampaniaContributi.it

- PugliaContributi.it

- BasilicataContributi.it

- CalabriaContributi.it

- SiciliaContributi.it

- SardegnaContributi.it


Logo Italia Contributi

® ITALIA CONTRIBUTI E' UN MARCHIO REGISTRATO E PROTETTO
Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione

.

.

.

CHIEDI INFORMAZIONI 150CHIEDI APPUNTAMENTO 150 BIANCO

 

Pre-Fattibilità Gratuita

ITALIA CONTRIBUTI PRE FATTIBILTA GRATUITA 300

FINANZIAMENTI AGEVOLATI

nuovi finanziamenti agevolati 2019

CHIEDI INFORMNAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

CHIEDI APPUNTAMENTO

CHIEDI.APPUNTAMENTO

FINANZIAMENTO SU ANTICIPO FATTURE

anticipo fatture 90 in 48 ore

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

ACQUACOLTURA

EMILIA ROMAGNA FEAMP MISURA 2.4.8 ACQUACOLTURA

SME Instrument 2018 PER LE PMI

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

PRESTITO PER SCORTE E CAPITALE CIRCOLANTE

PRESTITO SCORTE E CIRCOLANTE 250X250

IMPRESE SOCIALI E ONLUS

MISE ECONOMIA SOCIALE

NUOVA SABATINI: ACQUISTO ATTREZZATURE E BENI STRUMENTALI

NUOVA SABATINI 2017 2018

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

iNVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO.2017.250

SPORT, IMPIANTISTICA E SPAZI SPORTIVI

EMILIA ROMAGNA IMPIANTISTICA E SPAZI SPORTIVI

SPORT - BANDI PER L'IMPANTISTICA E GLI SPAZI SPORTIVI

EMILIA ROMAGNA IMPIANTISTICA E SPAZI SPORTIVI

PROGETTI ICT PER PROFESSIONISTI

EMILIA ROMAGNA BANDO PROFESSIONISTI ICT

NUOVA SABATINI

NUOVA SABATINI 2017 2018

MISE, AZIENDE VITTIME DI MANCATI PAGAMENTI:

finanziameti.alle.pmi.vittime.di.mancati.pagamenti

SELFIEMPLOYEMENT: PRESTITI A TASSO ZERO PER I GIOVANI

SELFIEMPLOIEMENT aprile 2017

Iscriviti alla Newsletter gratuita

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

PSR PRIMO BANDO INVESTIMENTI 2017

EMILIA ROMAGNA PSR PRIMO BANDO INVESTIMENTI

NO PROFIT ONLUS IMPRESE SOCIALI

MISE ECONOMIA SOCIALE

contributi ai settori turistico, commerciale e culturale-creativo

emilia romagna.azioni.332e 334

POR-FESR 2014-2020

emilia.romagna.POR 250

INTERREG ITALIA-SLOVENIA 2014-2020

interreg.italia.slovenia.250

CERCA

FONDI EUROPEI

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE
fino a 12.500.000 euro

FONDI BEI

FONDI.BEI

PER LE IMPRESE ITALIANE

CHIEDI INFORMAZIONI

 

Maggiori informazioni

RICHIEDI INFORMAZIONI

Internazionalizzazione: Programmi di inserimento sui mercati esteri

ISMEA NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI IN AGRICOLTURA

NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI

START UP NUOVE IMPRESE

finanziamenti a tasso zero

fino a 1.500.000

ISMEA.NUOVO.INSEDIAMENTO.GIOVANI.AGRICOLTURA.250

Chiedi informazioni

 

Ismea: Subentro e Ampliamento in Agricoltura

Maggiori informazioni

RICHIEDI INFORMAZIONI

Maggiori informazioni

RICHIEDI INFORMAZIONI

Iscriviti alla Newsletter gratuita

MOSTRA AGEVOLAZIONI VIGENTI NAZIONALI

Iscriviti alla Newsletter gratuita

VISITA ITALIA CONTRIBUTI

VI INTERESSANO I CONTRIBUTI PER ALTRE REGIONI?

logobisbordino.250

CLICCA E VEDI LE ALTRE REGIONI

Iscriviti alla Newsletter gratuita

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

CHIEDI APPUNTAMENTO

CHIEDI.APPUNTAMENTO

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE