Tutte le agevolazioni finanziarie per l'obiettivo "ICT"

- CLICCA SUL TITOLO DI CIASCUN ARTICOLO PER LEGGERE TUTTO.


- REGISTRATI GRATUITAMENTE CLICCANDO QUI


- PER RICHIEDERE INFORMAZIONI CLICCA QUI

  • "SME Instrument 2018": dal 8 febbraio al via la call 2018 per i contributi a fondo perduto per le PMI innovative. Domande fino al 7 ottobre 2018

    HORIZON 2020 SME INSTRUMENTSLo SME Instrument è uno programma europeo di Horizon 2020 dedicato esclusivamente alle Piccole e Medie Imprese che intendono sviluppare delle innovazioni (di prodotto, di servizio, di processo e di business model) per accrescerne la competitività sui mercati internazionali.
    RISORSE: Complessivamente, per il periodo 2014-2020 la Commissione europea ha stanziato per lo SME Instrument circa 3 miliardi di euro.
    PROCEDURA: Lo SME Instrument prevede tre Fasi: la valutazione della fattibilità tecnico-commerciale dell’idea innovativa, lo sviluppo del prototipo su scala industriale e la prima applicazione sul mercato, e la fase della commercializzazione.
    LE TRE FASI DELLO SME INSTRUMENT: Fase 1: Valutazione dell’idea e dalla fattibilità: Fase 2: Dimostrazione, Market Replication, R&S; Fase 3: Commercializzazione.
    OBIETTIVO: L’obiettivo ultimo è quindi quello di trasformare idee profondamente innovative in soluzioni concrete con un impatto europeo e globale.
    BENEFICIARI: Solo una singola PMI o un consorzio di PMI possono richiedere il finanziamento. Altri partner, come fornitori di ricerca o grandi imprese possono essere coinvolti come terze parti.
    PROGETTI AMMESSI: in linea generale, lo SME Instrument agevola progetti innovativi, fortemente orientati al mercato e con una forte propensione all’internazionalizzazione, seguendo un approccio altamente competitivo in cui verranno finanziate solo le migliore idee e con maggiore potenziale di crescita.Esso fornisce il supporto che copre l’intero ciclo di innovazione organizzato in tre fasi completato da un servizio di tutoraggio e servizio di coaching.
    AGEVOLAZIONE FASE 1: "Lump sum" (somma forfettaria) per esplorare la fattibilità ed il potenziale commerciale dell’idea progettuale;  il costo totale eleggibile è di €71.249. Applicando il tasso di co-finanziamento del 70%, l’ammontare del finanziamento è stabilito a €50.000.  Al beneficiario andrà un prefinanziamento ed un pagamento a saldo: il prefinanziamento (40% della somma forfettaria) avverrà entro 30 giorni. Il saldo sarà pagato entro 90 giorni dal ricevimento del report finale.
    AGEVOLAZIONE FASE 2: Grant (sovvenzione) per attività di R&D; Il contributo dell’EU nella forma di concessione si prevede essere dell’ordine di €500.000 fino a €2,5 milioni. Tuttavia, questo non preclude la presentazione e selezione delle proposte che richiedano altri importi. Il Funding rate per la fase 2 è del 70% dei costi eleggibili (eccezionalmente, 100% dove la componente di ricerca è fortemente presente).
    DOMANDE 2008 FASE UNO: dal 8 febbraio al 7 ottobre 2018.

    CHIEDI INFORMAZIONI 150CHIEDI APPUNTAMENTO 150 BIANCO

  • Emilia-Romagna: pubblicato il Bando per i contributi ai professionisti per progetti Ict

    EMILIA ROMAGNA BANDO PROFESSIONISTI ICTEMILIA-ROMAGNA: pubblicato il Bando per i contributi ai professionisti per progetti Ict.
    BANDO PROGETTI ICT PER PROFESSIONISTI.
    OBIETTIVI: Il  bando è finalizzato al supporto di soluzioni Ict per le attività delle libere professioni e l’implementazione di servizi e di soluzioni avanzate in grado di incidere significativamente sull’organizzazione interna, sull’applicazione delle conoscenze, sulla gestione degli studi e sulla sicurezza informatica.
    BENEFICIARI, il bando è rivolto a:
    - Liberi professionisti ordinistici,  titolari di partita Iva, esercitanti attività riservate, iscritti ai sensi dell’art. 2229 del codice civile a Ordini o Collegi professionali e alle rispettive Casse di previdenza, che operano in forma singola, associata o societaria;
    - Liberi professionisti non ordinistici titolari di partita Iva, autonomi, operanti in forma singola, o associata di “studi formalmente costituiti“ (esclusa la forma di impresa). . Siano iscritti alla gestione separata Inps previsto dall'art. 2, comma 26 della Legge 335/95, anche appartenenti ad Associazioni professionali riconosciute di cui alla L. n.4/2013
    INTERVENTI AMMESSI, I progetti dovranno contribuire a creare opportunità di sviluppo, consolidamento e valorizzazione delle attività libero professionali tramite la realizzazione d’interventi per: - favorire lo sviluppo, la strutturazione delle attività libero professionali e il loro riposizionamento; - facilitare l‘affiancamento dell’attività professionale ai processi di efficientamento della pubblica amministrazione; - incentivare gli investimenti in nuove tecnologie, innovazioni di processo, in tecnologie informatiche; -diffondere la cultura d’impresa, dell’organizzazione e della gestione/valutazione economica dell’attività professionale; - consolidare le realtà professionali attraverso la stabilizzazione del lavoro.
    MINIMALE: i progetti per i quali viene presentata domanda di contributo dovranno avere una dimensione minima di investimento pari a complessivi € 15.000,00
    CONTRIBUTO:  è concessa nella misura del 40% dell’investimento ritenuto ammissibile fino ad un  massimo di € 25.000,00.
    DOMANDE: la domanda di contributo dovrà essere effettuata entro le seguenti scadenze:
    -Dal  3 maggio 2017, al 31 maggio 2017.
    -Dal 12 settembre 2017, al10 ottobre 2017.

    PULSANTE.CHIEDI INFORMAZIONI ARANCIONE   PULSANTE.CHIEDI.APPUNTAMENTO arancione

  • Dal 2 maggio parte la Nuova Sabatini Ter. Finanziamenti agevolati alle PMI: Ridotti i tempi di concessione dei contributi, procedure semplificate per la erogazione.

    SABATINI.TER.250Sabatini ter prevede la concessione di contributi a fondo perduto a fronte della concessione di finanziamenti agevolati per l’acquisto di nuovi macchinari, impianti e attrezzature, software, tecnologia digitale e beni ammortzzabili con la sola esclusione di terreni fabbricati e opere edili. Sono ammessi tutti i settori produttivi.

    Sono stati ridotti i tempi di concessione dei contributi e semplificate le procedure, infine è stata snellita la documentazione da produrre per la erogazione dei contributi.

    Il MiSe ha pubblicato la circolare attuativa fornendo numerose precisazioni sull'operatività della Sabatini Ter e specificado le varie aliquote dei contributi che sono differenziati per settoreproduttivo.
    Con l'emanazione della circolare del 23 marzo 2016, n. 26673 diviene pertanto operativa la nuova Sabatini riformata entrata in vigore lo scorso 10 marzo a seguito della  pubblicazione del decreto interministeriale 25 gennaio 2016 che apportava importanti novità.

    Le nuove domande potranno essere presentate a partire dal 2 maggio 2016 e i finanziamenti devono essere deliberati entro il 31 dicembre 2016. Richiedi informazioni

CHIEDI INFORMNAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

CHIEDI APPUNTAMENTO

CHIEDI.APPUNTAMENTO

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

FINANZIAMENTO SU ANTICIPO FATTURE

anticipo fatture 90 in 48 ore

ACQUACOLTURA

EMILIA ROMAGNA FEAMP MISURA 2.4.8 ACQUACOLTURA

SME Instrument 2018 PER LE PMI

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

PRESTITO PER SCORTE E CAPITALE CIRCOLANTE

PRESTITO SCORTE E CIRCOLANTE 250X250

IMPRESE SOCIALI E ONLUS

MISE ECONOMIA SOCIALE

NUOVA SABATINI: ACQUISTO ATTREZZATURE E BENI STRUMENTALI

NUOVA SABATINI 2017 2018

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

iNVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO.2017.250

SPORT, IMPIANTISTICA E SPAZI SPORTIVI

EMILIA ROMAGNA IMPIANTISTICA E SPAZI SPORTIVI

SPORT - BANDI PER L'IMPANTISTICA E GLI SPAZI SPORTIVI

EMILIA ROMAGNA IMPIANTISTICA E SPAZI SPORTIVI

PROGETTI ICT PER PROFESSIONISTI

EMILIA ROMAGNA BANDO PROFESSIONISTI ICT

NUOVA SABATINI

NUOVA SABATINI 2017 2018

MISE, AZIENDE VITTIME DI MANCATI PAGAMENTI:

finanziameti.alle.pmi.vittime.di.mancati.pagamenti

SELFIEMPLOYEMENT: PRESTITI A TASSO ZERO PER I GIOVANI

SELFIEMPLOIEMENT aprile 2017

Iscriviti alla Newsletter gratuita

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

PSR PRIMO BANDO INVESTIMENTI 2017

EMILIA ROMAGNA PSR PRIMO BANDO INVESTIMENTI

NO PROFIT ONLUS IMPRESE SOCIALI

MISE ECONOMIA SOCIALE

contributi ai settori turistico, commerciale e culturale-creativo

emilia romagna.azioni.332e 334

POR-FESR 2014-2020

emilia.romagna.POR 250

INTERREG ITALIA-SLOVENIA 2014-2020

interreg.italia.slovenia.250

CERCA

FONDI EUROPEI

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE
fino a 12.500.000 euro

FONDI BEI

FONDI.BEI

PER LE IMPRESE ITALIANE

CHIEDI INFORMAZIONI

 

Maggiori informazioni

RICHIEDI INFORMAZIONI

Internazionalizzazione: Programmi di inserimento sui mercati esteri

ISMEA NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI IN AGRICOLTURA

NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI

START UP NUOVE IMPRESE

finanziamenti a tasso zero

fino a 1.500.000

ISMEA.NUOVO.INSEDIAMENTO.GIOVANI.AGRICOLTURA.250

Chiedi informazioni

 

Ismea: Subentro e Ampliamento in Agricoltura

Maggiori informazioni

RICHIEDI INFORMAZIONI

Maggiori informazioni

RICHIEDI INFORMAZIONI

Iscriviti alla Newsletter gratuita

MOSTRA AGEVOLAZIONI VIGENTI NAZIONALI

Iscriviti alla Newsletter gratuita

VISITA ITALIA CONTRIBUTI

VI INTERESSANO I CONTRIBUTI PER ALTRE REGIONI?

logobisbordino.250

CLICCA E VEDI LE ALTRE REGIONI

Iscriviti alla Newsletter gratuita

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

CHIEDI APPUNTAMENTO

CHIEDI.APPUNTAMENTO

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE